News

07.04.2020

MISURE URGENTI DI SOLIDARIETA’ ALIMENTARE: STANZIATI PER LA NOSTRA REGIONE 9.353.029,96 euro

Al via le domande per richiedere i buoni spesa presso i comuni di residenza

leggi »

07.04.2020

CIRCA IL 24% DELLE NOTIZIE CHE CIRCOLANO IN RETE SUL CORONAVIRUS SONO FAKE NEWS

La riflessione di Roberto Tascini, Presidente Nazionale dell’Adoc

leggi »

06.04.2020

ARERA PROROGA AL 13 APRILE IL BLOCCO DEI DISTACCHI PER ELETTRICITA' GAS E ACQUA

Continuano le misure adottate per il COVID - 19

leggi »

02.04.2020

CORONOVIRUS: RIMBORSI - SOSPENSIONI RETTE ASILI NIDO E SCUOLE PRIVATE

Facciamo un po' di chiarezza

leggi »

01.04.2020

TRUFFE AGLI ANZIANI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Non aprite la porta a sedicenti operatori sanitari

leggi »

31.03.2020

DECRETO CURA ITALIA - FONDO INDENNIZZO RISPARMIATORI

Prorogato il temine di presentazione delle domande al 18 Giugno 2020

leggi »

26.03.2020

EMERGENZA COVID-19

Attività Sportello Assistenza

leggi »
[1]    <<    1  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  |  7  |  8  |  9  |  10  |  11    >>    [27]


IN EDICOLA »



Attività

Prenota un Appuntamento »

I nostri progetti »

Le nostre Pubblicazioni »

Tesseramento »

Contatti »

News

06/04/2020

ARERA PROROGA AL 13 APRILE IL BLOCCO DEI DISTACCHI PER ELETTRICITA' GAS E ACQUA

L’ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, coerentemente con l'ultimo provvedimento del Governo dello scorso 1 Aprile 2020 ha  prolungato la validità delle misure restrittive per l'emergenza COVID-19.

Viene prorogato fino al 13 aprile 2020 il blocco di tutte le eventuali procedure di sospensione delle forniture di energia elettrica, gas e acqua per morosità - di famiglie e imprese - avviato dallo scorso 10 marzo. La sospensione dei distacchi per morosità riguarda: per l'elettricità tutti i clienti in bassa tensione, per il gas tutti i clienti domestici e quelli non domestici con consumo non superiore a 200.000 Smc/anno; per il settore idrico si fa riferimento - invece - a tutte le tipologie di utenze domestiche e non domestiche. Rimane in vigore l'obbligo di rialimentare le forniture di energia elettrica, gas e acqua eventualmente sospese (o limitate/disattivate) dal 10 marzo 2020.

Al fine di minimizzare i disagi legati ai possibili ritardi di consegna derivanti da criticità del servizio postale, gli  operatori avranno la facoltà di inviare le bollette anche in formato elettronico a quei clienti/utenti che abbiano messo a disposizione il proprio recapito di posta elettronica o di telefono mobile. Contestualmente potranno ricordare che il pagamento può essere svolto anche attraverso metodi automatici (domiciliazione bancaria, postale o su carta di credito), e che si può richiedere di ricevere la bolletta in formato elettronico al posto di quella cartacea avendo diritto - per i clienti di elettricità e gas naturale - ad uno sconto scegliendo di aderire ad entrambe le opportunità. Gli operatori interessati saranno inoltre tenuti a fornire ai clienti finali un recapito per verificare la veridicità delle informazioni rese.

Vi ricordiamo che in materia energetica, i canali dell’Adoc Marche per inoltrare reclami e domande di conciliazione rimangono attivi nonostante l’emergenza COVID -19. Anche se a distanza, vi siamo vicini.

DOWNLOAD

Adoc Marche - Via XXV Aprile 37/a, ANCONA - Telefono 071/227531 Fax 071/2275380 - info@adocmarche.it - Privacy - Credits

Web Design e Developer