News

02.06.2017

L'AMORE NON HA LIVIDI

La violenza e l'informazione

leggi »

30.05.2017

ALIMENTAZIONE: IL CIBO E LO SPORT

L’ADOC Marche incontra gli atleti dell’Associazione sportiva Jesi Beach Palace ASD

leggi »

29.05.2017

SERVIZIO CIVILE 2017

Pubblicato il bando per la selezione di volontari di Servizio Civile Nazionale.

leggi »

11.05.2017

SICUREZZA DEI CIBI E DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE

A Ripatransone il Care Sharing approda tra i ragazzi del Liceo “Mercantini”

leggi »

28.04.2017

IO SONO ORIGINALE

Al “Cuppari” di Jesi educazione contro la contraffazione

leggi »

10.04.2017

ENERGIA: MERCATO LIBERO E TUTELA SIMILE

A Jesi l’Adoc Marche incontra i pensionati

leggi »

31.03.2017

SICUREZZA STRADALE

La Polizia Locale in classe al Cuppari di Jesi

leggi »
[1]    <<    1  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  |  7  |  8  |  9  |  10  |  11    >>    [22]


IN EDICOLA »



Attività

Prenota un Appuntamento »

I nostri progetti »

Le nostre Pubblicazioni »

Tesseramento »

Contatti »

News

10/04/2017

ENERGIA: MERCATO LIBERO E TUTELA SIMILE

Riconoscere le voci di spesa nella fattura dell’energia elettrica e del gas, l’autolettura del contatore, il bonus energia, il mercato libero e la  maggior tutela e l’introduzione della Tutela Simile: sono i temi affrontati nel pomeriggio a Jesi nel corso dell’incontro con i pensionati della UIL, nell’ambito del progetto Care Sharing.

La relatrice, responsabile di Adoc Marche Marina Marozzi, ha approfondito il complesso tema dell’energia elettrica e del gas, partendo dal processo di liberalizzazione e la riorganizzazione del mercato e dei soggetti che in esso operano. Negli ultimi anni il consumatore si è trovato a dover affrontare numerose insidie legate a questo processo, come i contratti non richiesti, le pratiche commerciali scorrette, la non corrispondenza tra il contratto sottoscritto e quello effettivamente applicato, la doppia o l’errata fatturazione.

Ai presenti sono stati illustrati i vari strumenti di tutela che il consumatore può utilizzare nella normale gestione del rapporto con il fornitore dell’energia, innanzitutto imparando a leggere sempre la fattura, in tutte le diverse informazioni che essa contiene, effettuare sempre l’autolettura, che viene fortemente consigliata per evitare continui ricalcoli (conguagli) sulla fatturazione dei consumi, contattare il servizio clienti in caso di situazioni non chiare, presentare l’eventuale reclamo o la domanda di conciliazione, anche con il sostegno dell’associazione dei consumatori, qualora dal servizio clienti non si siano ricevute le informazioni desiderate o si voglia contestare qualche problema.

Un approfondimento specifico ha, infine, riguardato la Tutela simile. Non molti sono a conoscenza, infatti, dell’imminente termine del mercato di maggior tutela dell’energia elettrica - che scomparirà definitivamente nel 2018 - e della possibilità di mantenere per ulteriori 12 mesi le condizioni e le tariffe della maggior tutela sottoscrivendo un contratto di Tutela simile usufruendo anche di un bonus, variabile da fornitore all’altro, tra quelli selezionati dall’AEEGSI (Autorità per l’Energia Elettrica Gas e Sistema Idrico). Al termine dell’incontro molti dei presenti hanno chiesto di poter riorganizzare una nuova occasione di approfondimento per prepararsi in maniera più dettagliata alla scelta e alla sottoscrizione del contratto di Tutela simile, anche con l’assistenza dell’associazione dei consumatori.  

Al termine dell'incontro il consulente è rimasto a disposizione dei partecipanti per consentire a chiunque ne avesse necessità di avere consulenze specifiche sulla tematica dell'energia in maniera gratuita.

Adoc Marche - Via XXV Aprile 37/a, ANCONA - Telefono 071/227531 Fax 071/2275380 - info@adocmarche.it - Privacy - Credits

Web Design e Developer